Project Description

Cisternino è affacciata sulla splendida Valle d’Itria nella Murgia dei Trulli, immersa nelle campagne coltivate a ulivi e costellate di trulli. Fa parte della prestigiosa rete de I borghi più belli d’Italia e de “I comuni Gioiello d’Italia”. L’intero centro storico rispecchia la spontaneità  della civiltà contadina, creato in funzione della vita sociale e del senso pratico. Insomma un grazioso borgo antico in cui gli spazi privati delle bianche case si uniscono agli spazi esterni comuni in un’armoniosa fusione. Nel centro storico si possono ammirare vari edifici di importanza storico-artistica . La Torre di Porta Grande o Torre normanno-sveva, di epoca medievale, costituiva l’ingresso principale della città. Da visitare è sicuramente la chiesa matrice di San Nicola, edificata nel XIV sec. su un’antica chiesa di monaci Basiliani. Fuori dal centro abitato si trova il Santuario della Madonna d’Ibernia. Una leggenda racconta che quest’ultimo fu costruito per volontà della Vergine. Si racconta difatti che in una sua apparizione indicò il luogo esatto in cui sarebbe dovuto sorgere il santuario.

L’agro di Cisternino è punteggiato anche da antiche ed eleganti masserie.